Fino dalla sua prima apparizione il Nexus 7 è stato da un lato lodato per le sue prestazioni ed il suo hardware, dall’altro criticato per la mancanza di due componenti divenuti quasi fondamentali per dei dispositivi portatili completi: stiamo parlando della fotocamera posteriore e del modulo 3G.

nexus 7 Conferme ulteriori per il Nexus 7 3G

Se, da un lato, la mancanza della prima è ampiamente giustificabile dalla scomodità nello scattare fotografie con un tablet, dall’altro, la mancanza del modulo 3G, e conseguentemente della possibilità di connettersi ad internet senza appoggiarsi ad una rete Wi-fi, ha lasciato basiti e non si presta ad alcun tipo di spiegazione.

Proprio per questo motivo Google ed Asus sembrano aver riconsiderato questo punto e proporranno il prossimo lunedì un Nexus 7 identico a quello già commercializzato ma dotato anche del modulo 3G.

Non vi sono state ancora conferme ufficili, come non vi sono mai state conferme per un Nexus 7 da 32 GB o per un tablet Nexus da 10 pollici, ma la loro presentazione il 29 Ottobre sembra ormai data per scontata da molti.

Nexus 7 3G – la prova

Un nuovo dispositivo, nome in codice ME370TG, è stato approvato ufficialmente dalla FCC in America e quindi è pronto ad essere commercializzato. Ad esso sarà associato un modulo LTE (per il momento non fruibile nella versione 4G in Europa) e tutto ciò fa presumere che sia proprio il “nuovo” tablet.

In attesa di lunedì non ci resta che incrociare le dita e sperare che verrà proposto ad un prezzo competitivo in modo da affermarsi completamente sulla concorrenza (Kindle Fire e iPad mini su tutti).